logo
logo-smartphone
header-balls
NEWSFLASH:

News

#INCIDENTE: Andrini cade in scooter ma sta meglio

Il giovane talento rossonero, classe 2003, coinvolto in un incidente sulle colline di Casteggio nella giornata di Pasquetta, mentre era a bordo di uno scooter guidato da un amico. E' ricoverato in Rianimazione al Policlinico San Matteo di Pavia.

VOGHERA (PV) _ Riccardo Andrini sta meglio. Il giovane talento di Casei Gerola, in forza da anni alla Vogherese, è stato coinvolto nella giornata di Pasquetta in un incidente sulle colline di Casteggio mentre si trovava a bordo di uno scooter guidato da un amico. Andrini, cadendo, ha riportato un forte trauma cranico ed è stato ricoverato in Rianimazione presso il Policlinico San Matteo di Pavia. Da dove si è risvegliato dal coma farmacologico, come ha confermato il padre del giocatore. «Riccardo si è risvegliato dal coma, è sveglio e ha risposto bene ai primi test neurologici. Speriamo vada tutto per il meglio»

AMBIENTE SOTTO CHOC
Ore di attesa e di trepidazione in casa Vogherese, dopo aver appeso la notizia dell'accaduto. Riccardo Andrini, classe 2003, è come detto uno dei giovani più promettenti della compagine rossonera. La società, il presidente Oreste Cavaliere, lo staff tecnico e i compagni, tutti aspettano con impazienza buone notizie sulle sue condizioni. Andrini ha esordito in prima squadra nel campionato di Eccellenza, alla giovanissima età di 16, quando il tecnico Gianluca Beretta, già suo allenatore nelle giovanili, gli consegnò la prima maglia da titolare nella sfida di Eccellenza con l'Accademia Pavese, giocata il 24 novembre del 2019.
 
"RAGAZZO FORTE E TENACE"
«Questa notizia dell'incidente di Riccardo mi ha raggelato il sangue - ha detto alla Provincia Pavese il n.1 della Voghe, Oreste Cavaliere -. Siamo tutti in trepidante attesa, e siamo sicuri che Riccardo tornerà presto con noi, è un ragazzo forte e tenace, e saprà superare anche questa disavventura. Sono in costante contatto con i genitori, a cui mando un forte abbraccio a nome di tutta la Vogherese».
Anche l'allenatore della squadra, Andrea Martignoni, ha voluto esprimere parole di incoraggiamento per il suo giocatore. «Sono rimasto senza parole quando mi hanno comunicato la notizia dell'incidente. Riccardo è un ragazzo a cui vogliamo tutti bene, si impegna sempre al massimo ed è molto legato alla Vogherese, oltre ad avere potenzialità tecniche che tutti gli riconosciamo. Tutta la squadra è rimasta scossa da quanto è successo, e non è semplice pensare agli allenamenti e alle partite. Aldilà del calcio, ci auguriamo che Riccardo possa tornare presto tra noi».
 
DOMENICA IN CAMPO
Non è stato assolutamente facile per la squadra, appresa la notizia, tornare ad allenarsi dopo le festività pasquali per preparare il ritorno in campo, previsto per domenica 11 aprle alle 15,30 contro l'Alcione al Parisi di Voghera, per la prima giornata del Girone B del campionato di Eccellenza. E segno del destino, l'ultimo gol ufficiale della Vogherese prima dello stop per la pandemia, lo realizzò proprio Andrini nell'1-1 con la Rhodense dello scorso 14 ottobre al Parisi, ora tutti sperano che Riccardo possa segnare un'altra rete, decisamente più importante.

I Partner

  • logo abeli

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Facebook

Seguici su

icon fb icon tw
icon yt icon ig

Calendario Partite

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Twitter @avcvogherese

© 2010-2021 A.V.C. Vogherese 1919

Top