logo
logo-smartphone
header-balls
NEWSFLASH:

News

#Eccellenza/Gir. A/14^ G.A./: Busto 81 - AVC Vogherese 1919 / 3-0

Rossoneri, già sotto 2-0 nel primo tempo, subiscono la terza rete nella ripresa, quando rimangono in 10 per il doppio giallo a Riceputi.

Busto 81 - AVC Vogherese 1919 / 3-0 (2-0, primo tempo) 
Marcatori: Urso (B) al 14’, Mira (B) al 38’, Milani (B) al 78’. 
BUSTO 811 Monzani, 2 Nejmi, 3 Baglio, 4 Mhaimer (30’ st Milani), 5 Sorrentino, 6 Scarcella (42’ st Rossi), 7 Panzetta, 8 Mauro (25’ st Klos), 9 Torraca (37’ st Pellini), 10 Mira, 11 Urso (40’ st Decarlo). 
A disposizione: 12 Seitaj, 14 Silla, 17 Persiani, 19 Passafiume. 
Allenatore: Paolo Crucitti. 
AVC VOGHERESE 19191 De Toni, 2 Passarella (22’ st Lombardo), 3 Barcella, 4 Cavaliere (22’ st Pepe), 5 Tambussi, 6 Riceputi, 7 Buscaglia (37’ st Lopena), 8 Selmi, 9 Franchini, 10 Colonna (15’ st Domenichetti), 11 Bollini. 
A disposizione: 12 Pittaluga, 13 Silvestri, 14 Andrini, 18 Casella, 20 Schingo.
Allenatore: Gianluca Beretta.

ArbitroVicardi di Lovere. 
AssistentiCracchiolo di Brescia e Aronica di Cinisello Balsamo. 
EspulsiRiceputi doppia ammonizione (9’ st). 
Ammoniti: Scarcella, Torraca, Riceputi, Tambussi, Sorrentino, Franchini. 
Recupero0’; 5’. 
Note: calci d’angolo 5-2, giornata nuvolosa e solo a tratti soleggiata, terreno gibboso e irregolare, spettatori 250 circa, con rappresentanza rossonera.

Olgiate Olona (Va) _ Gara da dimenticare. Terreno di gioco gibboso, irregolare, pieno di sabbia e di trabocchetti. Direzione di gara “illegale”, ovvero un arbitro decisamente in giornata da dimenticare, e un assistente (quello posizionato sulla linea delle due panchine opposte alla tribuna) anche lui sfasato nella segnalazione dei fuorigioco. Il primo gol del Busto 81 viziato da una posizione irregolare di Urso, o posizione assai sospetta. Sul secondo invece grava la responsabilità del pacchetto arretrato rossonero. Nella ripresa l’eccessiva espulsione per doppia ammonizione di Riceputi ha completato il quadro di una gara e di una giornata negativa. La Vogherese non ha con questo offerto il meglio di se, tutt’altro.

Anche se ha avuto nei primi due minuti sui piedi di Buscaglia e Bollini le palle per andare per prima in vantaggio. Nella ripresa Franchini è stato a tu per tu con la linea di porta, ma anche lì gli è stato fischiato un fuorigioco inesistente e anche se avesse segnato la rete non sarebbe valsa a nulla. I rossoneri ci hanno provato, in avvio di ripresa, prima di andare in inferiorità numerica, a segnare quel gol che li avrebbe rimessi in panchina. Con tutto questo il Busto 81 ha dimostrato di avere i numeri per essere, al momento, la seconda forza del campionato, con i numeri che parlano da soli: miglior attacco, una delle migliori difese, miglior differenza reti, squadra che ha vinto più di tutte in trasferta.

La Vogherese ha perso Riceputi per il derby con il Pavia di domenica (sarà squalificato per l’espulsione per doppia ammonizione), lo avrà mercoledì per il secondo tempo (di recupero) con l’Accademia Pavese. E spera di avere il suo capitano, Totò Silvestri, ancora in panchina per l’infortunio dal quale però sembra ormai aver recuperato. Al di la della necessità (squalifica di Riceputi), la Vogherese ha bisogno come il pane di rivedere in campo e in retroguardia Silvestri. Panchina giovanissima quella rossonera, con quattro debutti in Eccellenza, quello iniziale di Passarella (Andrini in panchina per un leggero risentimento), e quindi quelli di Lombardo, Lopena e Pepe. La domenica da dimenticare si è infine completata con l’infortunio del centrocampista Cavaliere (problema muscolare alla coscia sinistra). Condizioni da valutare in vista del derby.

FORMAZIONE 
Mister Beretta non ha più la punta Domenico Grasso da utilizzare (passato all’Ardor Lazzate con il quale ha debutto nel turno infrasettimanale di Coppa Italia, ndr) con il calciomercato invernale. Anche il Busto 81 ha lasciato partire il bomber Anzanosempre destinazione Ardor Lazzate (formerà la nuova coppia d’attacco proprio con Grasso). Capitan Silvestri ancora in panchina ma è quasi pronto a tornare. In campo va quasi lo stesso 11 che ha battuto l’Ardor Lazzate: De Toni tra i pali, esterni difensivi Barcella (a destra) e il baby Passarella (2002) a sinistra e all’esordio, i centrali sono Tambussi e Riceputi. A metà campo Cavaliere perno davanti alla difesa, con Colonna a destra e Selmi a sinistra. In attacco il trio composto da Franchini punta centrali, con esterni d’attacco Buscaglia e Bollini.

MODULO 
E’ sempre 4-3-3 per la Vogherese. Padroni di casa con il 4-4-2.

PRIMO TEMPO 
Subito due opportunità per la Vogherese. La prima al 1’ con Buscaglia che si invola a sinistra da solo, salta quasi tre avversari ma poi non alza la testa e quindi non serve il meglio posizionato Colonna che sarebbe stato tutto solo a calciare in porta da dentro l’area di rigore. Pin al 2’ Bollini che si incunea a sinistra, entra in area e calcia in corsa, in due tempi para il portiere del Busto 81.

Quindi si vede il Busto con Scarcella che di testa colpisce di poco alto sopra la traversa della porta difesa da De Toni. Al 12’ gran salvataggio di De Toni su conclusione da dentro l’area di Panzetta, azionata nata da una incursione di Urso che dal fondo del campo crossa verso il centro dell’area piccola.

Al 14’ passa il Busto. Lancio smarcante di Scarcella per Urso che scatta sul limite del fuorigioco, rincorso da Riceputi che cerca l’intervento in extremis, salta con un pallonetto De Toni uscito fuori dall’area di rigore, la sfera si infila sul tentativo estremo di tambussi di evitare il gol. Così dopo due occasioni per la Vogherese per passare in vantaggio. Il Busto va invece sull’1-0. Peccato davvero essere andati sotto dopo avere avuto due opportunità per sbloccarla.

Al 33’ si rivede minacciosa la Voghe. Franchini stoppa e apre in area per Buscaglia che in corsa non riesce a tirare, poi Colonna da fuori area con il destro, ma debole, para Monzani in tuffo ma senza problemi. 

Al 38’ raddoppia il Busto. Corner, torre sul primo palo, sfera sul secondo dove si avventa Mira che al volo da due passi da De Toni infila sotto la traversa. Gran gol del n. 10 del Busto. Voghe sotto per 2-0.

Si va al riposo senza nessun recupero. La Voghe non sfrutta le due iniziali occasioni. Poi il Busto ingrana la marcia e sfrutta le opportunità che ha. La prima in contropiede, su lancio lungo, la seconda su calcio d’angolo. 

SECONDO TEMPO 
Al 2’, dopo la battuta del primo angolo, il Voghera sfiora con Franchini di testa (assist di testa di Tambussi) l’1-2. Palla sul fondo di pochissimo.

Al 5’ punizione di Bollini a fil di palo. Destro lento ma piazzato che esce di pochissimo alla sinistra di Monzani. 

Al minuto 9’ la Voghe resta in 10 uomini. Riceputi allunghe le mani su Torraca che accentua la caduta fuori dall’area a destra. Doppio giallo e rosso. Voghe in dieci e sotto di due gol. La Voghe adotta per ora la difesa a tre, con Passarella e Barcella più stretti su Tambussi, unico centrale difensivo rimasto. 

Al 14’ Franchini da due passi dalla porta, su cross di Bollini, non riesce a girarsi per calciare in porta, ma incredibilmente l’assistente alza la bandierina segnalando il fuorigioco dell’attaccante. 

Al 22’ si infortuna Cavaliere, entra Pepe (2002, anche lui esordiente), quindi Lombardo (2002), anche lui all’esordiol, per il già esordiente Passarella.

Al 33’ arriva anche la terza rete del Busto. Cross dalla destra di Panzetta, a centro area tutto solo il neo entrato Milani che di destro infila alla destra di De Toni. 

Al 37’ esordio anche per Lopena nella Vogherese. Esce Buscaglia. Quattro sono stati gli esordienti (tutti della squadra in maglia rossonera (Passarella, Lombardo, Pepe e Lopena).

Al 48’ palo di Klos, poteva essere il 4-0 e sarebbe stato troppo.

Sul capovolgimento di fronte, Bollini entra in area e calcia in diagonale, Monzani respinge e dice definitivamente di no. Finisce così, dopo 5’ di recupero, 3-0 per il Busto 81. E’ il terzo ko in campionato per la Vogherese, dopo quelli con Calvairate e Verbano.

RISULTATI-CLASSIFICA-PROSSIMO TURNO  
I RISULTATI e la CLASSIFICA aggiornati dopo la 14^ giornata di andata del campionato di Eccellenza girone A. Vogherese che subisce sul campo di Olgiate Olona, contro il Busto 81, la terza sconfitta in campionato. Mercoledì 11 dicembre (ore 15) i rossoneri avranno il recupero sul campo dell’Accademia Pavese (si ripartità dall’1-1 e dal solo secondo tempo), quindi domenica 15 dicembre chiuderà il girone di andata con il derby al Parisi contro il Pavia.

🔴⚫ 
(a.f.m.)

I Partner

  • logo abeli

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Facebook

Seguici su

icon fb icon tw
icon yt icon ig

Calendario Partite

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
PARTITE 1a SQUADRA
Coppa Italia, girone 16
C.S.COMUNALE "CARLO CHIAPPANO - VARZI - VIA ORESTE MARETTI
VARZI FBC - AVC VOGHERESE 1919, 1^ G. - ore 15.30
Data : Domenica 13 Settembre 2020
14
15
16
17
18
19
20
PARTITE 1a SQUADRA
Coppa Italia, girone 16
CAMPO SPORTIVO COMUNALE - VOGHERA - VIA FACCHINETTI 4
AVC VOGHERESE 1919 - ACCADEMIAPAVESE - 2^ G. - ore 15.30
Data : Domenica 20 Settembre 2020
21
22
23
24
25
26
27
PARTITE 1a SQUADRA
Eccellenza girone A
C.S.COMUNALE "ENRICO COLOMBO" SEVESO | | VIA MONTE ROSA, 20
Base 96 Seveso - AVC VOGHERESE - ore 15:30
Data : Domenica 27 Settembre 2020
28
29
30
PARTITE 1a SQUADRA
Coppa Italia, girone 16
CAMPO SPORTIVO COMUNALE - VOGHERA - VIA FACCHINETTI 4
AVC VOGHERESE 1919 - PAVIA 1911 - 3^ G. - ore 20.30
Data : Mercoledì 30 Settembre 2020

Twitter @avcvogherese

© 2010-2020 A.V.C. Vogherese 1919

Top